La Fine di Magento e la Migrazione a Magento V2 ? Ecco l’alternativa!

La Fine di Magento e la Migrazione a Magento V2 ? Ecco l’alternativa!

La continua evoluzione della tecnologia porta a diversi sviluppi e cambiamenti concreti che trovano risonanza anche nel mondo delle piattaforme online: tra questi, troviamo uno dei casi più importanti, ossia quello inerente alla migrazione Magento v1, la piattaforma online più importante utilizzata per sviluppare siti web di tipologia e-commerce.

Migrazione Magento2 fine magento

Le alternative sul futuro di Magento V1

Magento V1, da giugno 2020, non riceverà più gli aggiornamenti di sicurezza e i patch necessari per poterlo utilizzare, e con questo termine di rilascio dei supporti terminerà, consequenzialmente, anche la sua stessa funzionalità. Questo comporterà, per diverse aziende e privati, il dover correre ai ripari e valutare inevitabilmente la soluzione più ovvia per poter continuare a utilizzare il proprio sito web e-commerce: procedere alla migrazione Magento V2, preservando, così, il proprio business e il futuro del proprio sito web. La migrazione verso Magento V2, però, non è esente da difficoltà: si tratta, infatti, di procedimenti e funzionalità totalmente diverse, come ad esempio si dovrà imparare a utilizzare una tecnologia diversa di sviluppo e di linguaggi, ma anche implementare nuovamente le proprie personalizzazioni non previste dai moduli equivalenti a quelli di Magento V1. Seppur Magento V2 sia il futuro naturale di Magento V1, risulta però essere poco pratico soprattutto per chi dovrà affrontare autonomamente il passaggio di migrazione, rischiando di perdere tempo e denaro prezioso sottratto al proprio business. Ma Magento V2 non è l’unica opzione possibile: esistono, infatti, anche diverse altre tipologie di piattaforme dove sarà possibile effettuare la migrazione, senza perdere di vista le proprie esigenze. Tra le più conosciute, possiamo trovare come alternativa a Magento V2 il colosso di WordPress, oppure quello di Prestashop. Sul mercato delle piattaforme online, però, esistono delle alternative come Shopify o Wix  ognuna con i suoi pregi e difetti.

Personalmente ho avuto modo di utilizzare tutte le piattaforme sopra citate in diversi progetti web per diversi mercati e per diverse aziende; come consulente Marketing  Project Manager ho sempre cercato la soluzione migliore in base alle esigenze del cliente, del momento e del progetto.

Oggi vorrei soffermarmi su una piattaforma o CMS e-commerce che ho iniziato ad usare personalmente su due progetti importanti di migrazione; nello specifico un e-commerce con Magento V1 e un altro e-commerce con  Woocommerce  (che è il “motore” e-commerce utilizzato sui siti wordpress);  la quale l’ho trovata, rispetto a tutte le altre, più completa, più snella e performante, che saprà soddisfare in maniera concreta ed efficace tutte le esigenze di un sito e-commerce dalle grandi ambizioni.

La piattaforma di cui sto parlando si chiama Rewix che credo davvero essere una soluzione quasi obbligata, specie per siti con forti volumi,  dove vi sono necessità di integrazioni  (come è capitato a me nei casi sopra citati)  con gestionali aziendali, corrieri e programmi di gestione magazzino (detti WMS).

Prima di proporla (e sceglierla) l’ho studiata, collaudata e ne sono stato talmente soddisfatto al punto di scrivere questo post dedicato alla stessa e sentirmi sereno nel proporla come una vera alternativa alle varie piattaforme CMS ecommerce presenti sul mercato. Ovviamente parlo, e tengo sottolineare, di siti ecommerce con un certo volume di affari e comunque con esigenze aziendali particolari; per vendere pochi prodotti semplici o per fare degli esperimenti ci sono sempre le altre formule sopracitate 😜.

Rewix, la valida alternativa a Magento V2

La nuova piattaforma Rewix, valida alternativa a WordPress e Prestashop, non solo è tra le principali opzioni differenti rispetto all’utilizzo obbligato di Magento V2, ma è anche l’unica a poter offrire una tipologia e-commerce B2B che potrà garantirvi e offrirvi le funzioni necessarie per poter gestire, in piena autonomia e in semplicità, il proprio negozio online. Il cavallo di battaglia della piattaforma Rewix sarà quello di soddisfare, con successo, tutti i bisogni sia del cliente consumatore, sia del proprietario stesso dell’e-commerce, in estrema sicurezza, facilità e convenienza. Attraverso l’utilizzo di un sito e-commerce sulla piattaforma Rewix avrete l’opportunità concreta di poter ampliare il proprio bacino di utenza e, di conseguenza, anche l’importo delle vostre vendite, facendo esplodere il vostro business in un vero e proprio successo. La piattaforma Rewix, sviluppata specialmente per i privati e le aziende proprietarie di e-commerce importanti, ma anche per le piccole agenzie che, da sempre, hanno utilizzato Magento V1 o che comunque cercano alternative alle solite piattaforme, sarà la valida opzione che permetterà la migrazione dei propri dati in assoluta sicurezza e serenità, senza dover incorrere in complesse pratiche. Scopriamo, insieme, le principali caratteristiche che rendono unica la piattaforma Rewix:

In questo modo l’azienda risulterà ancora più vicina alle persone e alle loro esigenze, interagendo con loro esattamente dove sono abituate a farlo.

La funzionalità e-commerce

Grazie a questa funzionalità, sarà possibile sincronizzare e gestire più tipologie di prodotti, e cataloghi, sul proprio sito e-commerce, ottimizzando in maniera efficace la user experience dello shopping per i propri clienti: comprare sarà semplice e ottimizzata per ogni dispositivo elettronico, e sarà altrettanto semplice trovare in maniera intuitiva e pratica i prodotti che si stanno cercando. Ma non solo: si potrà aggiornare, in tempo reale, la disponibilità dei propri prodotti, aggiungere sconti, costi e tasse per garantire la trasparenza del prezzo di vendita, gestire in autonomia le proprie condizioni di pagamento, e molte altre opzioni ancora che renderanno unico il vostro e-commerce. Punto di forza rispetto alle altre la piattaforme che è già pronta alla vendita B2B e B2C oppure entrambe! Come sappiamo bene le aziende hanno esigenze diverse, specie nella parte fiscale e di fatturazione !

La funzionalità CRM

Questa funzionalità, conosciuta come  Costumer Relationship Management, permetterà di gestire e pianificare i profili dei propri clienti attraverso l’utilizzo di un solo software. Conoscere le abitudini e le necessità dei propri clienti, permetterà anche di poterli soddisfare in maniera assolutamente efficace: questa particolare attenzione apporterà un numero maggiore delle vendite, e ad un aumento automatico del proprio business. Attraverso questo software, si potranno tenere conto delle informazioni relative alle vendite, ai dati delle campagne di marketing, e una serie di dati inerenti i contatti diretti con il cliente e il proprio prodotto, come ad esempio le e-mail. Prevedere le vendite, e personalizzarle ad hoc per il proprio cliente, renderanno assolutamente efficace la vostra strategia di business. Ovviamente è possibile dialogare con altri CRM; ma avere la possibilità di utilizzare il suo nativo collegato con anche la sua piattaforma integrata per inviare Newsletter per le proprie campagne DEM è davvero un plus non da poco… anzi..

La funzionalità CMS

Attraverso la funzionalità CMS si potrà gestire, in maniera assolutamente libera e personalizzata, il proprio store online, potendo aggiornare in maniera autonoma i suoi stessi contenuti: il tutto sarà, oltretutto, ottimizzato per la SEO, per poterlo rendere ulteriormente efficace. L’obiettivo principale di questa funzionalità sarà quello di rendere il manager del proprio e-commerce assolutamente libero di poter agire e creare sui propri contenuti, senza dover dipendere da terze parti: si dedicherà, così, interamente al proprio business e al modo migliore per poter promuovere i propri prodotti. Altre particolarità del CMS è che è estremamente sicuro e stabile; comprenderete che per ecommerce con fatturati importanti non ci si può permettere di essere vulnerabili verso attacchi hacker che potrebbero causare problemi al sito fino a  giungere addirittura al furto di dati. Non è una novità che le piattaforme “open source” abbiamo subito (e subiranno nel tempo) diversi attacchi dovute a delle falle di sistema non inizialmente considerate. Con estrema lucidità e senso critico posso affermare che i vostri dati non solo saranno al sicuro, ma avrete a disposizione diversi vantaggi per poter ampliare visibilmente il vostro business, e concretizzare in maniera semplice ed efficace il vostro e-commerce.

La funzionalità Dropshipping

Grazie a questa particolare funzionalità, sarà possibile permettere di vendere, sul proprio sito e-commerce, anche senza possedere un vero e proprio magazzino. Si potrà vendere evitando così i costi legati al magazzino, ma anche evitando di avere delle rimanenze di prodotti e mettere in vendita solamente ciò che c’è, personalizzando il tutto con descrizioni e fotografie. Con la funzione di dropshipping si potrà condividere il catalogo dei prodotti attraverso i magazzini di terze parti, potendolo gestire in maniera automatica, e mediante il pagamento di un abbonamento ad hoc (ad esempio). Per spiegare meglio il concetto nel mio ecommerce posso dare la possibilità ad altri ecommerce di potersi collegare tramite script ed API al mio catalogo prodotti e, con tutte le regole di rivendita e scontistica varia collegata sopra, di vendere direttamente i miei prodotti anche sul loro sito allineandosi alle quantità e disponibilità del mio sito web! Cosa non da poco specie se ci si trova nella condizione di essere un’ azienda che a sua volta ha dei distributori sparsi sul territorio e vogliono vendere i nostri prodotti.

Quando la persona farà l’acquisto sul sito “secondario” l’ordine giungerà automaticamente al sito principale il quale processerà l’ordine e lo spedirà direttamente all’ acquirente finale in modo anonimo saltando un passaggio!  Adesso l’ ho fatta semplice ma promesso che creerò un articolo dedicato al dropshipping !

La funzionalità Live Chat

Attraverso la funzionalità Live Chat i vostri clienti non si sentiranno mai soli, soprattutto nelle difficoltà: infatti, avranno a disposizione un’assistenza, in tempo reale, pronta a supportarli in tutte le fasi dell’acquisto, sia in pre che in post. Grazie alla pratica e semplice interfaccia, ottimizzata per l’accesso da ogni dispositivo, si potrà accedere al collegamento diretto con un operatore predisposto, o direttamente il proprietario dell’e-commerce, dove poter chiedere, e soddisfare, ogni necessità o dubbio sui prodotti in vendita. I numeri “parlano” ..  il tasso di conversione medio dei visitatori che chiedono informazioni via mail, non supera solitamente il 4-6% con una media. Se invece riusciamo a coinvolgere i visitatori del sito Web, con la chat in tempo reale, questo tasso di conversione e quindi le nostre vendite aumentano vertiginosamente fino superare il 25%.

Ho parlato di chat non ti Chat bot o altri automatismi… parlo proprio di una conversazione tra esseri umani 😀

Strumenti di integrazione

Rewix non si fermerà a utilizzare solamente le proprie funzionalità: infatti, questa piattaforma è compatibile con diversi strumenti e servizi, proposti da parti terze, tra cui i principali e più diffusi sistemi di pagamento, i maggiori marketplace come Amazon, Ebay, Alibaba, i corrieri e sistemi logistici; ma anche diverse tipologie di strumenti utilizzati per il marketing e la misurazione dei dati. Esistono diversi rivenditori Rewix sia in Italia che all’ estero a garantire una florida continua crescita della piattaforma stessa;  inoltre l’ azienda sviluppatrice quotidianamente rilascia nuove features, integrazioni e funzionalità!

Per concludere, queste sono solamente alcune delle funzionalità proposte dalla piattaforma Rewix, a mio avviso una valida alternativa alla migrazione su Magento V2 e nel caso stiate pensando allo sviluppo di un ecommerce specie nel settore B2B o comunque siti da importanti fatturati. Quindi se avete un Sito Magento 1 ci penserei molto su prima di migrare nuovamente su Magento 2… per me è arrivato il momento giusto per procedere con la migrazione alla piattaforma Rewix e liberarmi di Magento! 😆

Ti è piaciuto l’articolo? Commentalo, condividilo sui tuoi canali social e ricorda di iscriverti con la tua migliore email se vuoi rimanere sempre aggiornato (Tranquillo ODIO lo spam e gli spammer).

‍A presto

Roberto

La Fine di Magento e la Migrazione a Magento V2 ? Ecco l’alternativa! ultima modifica: 2020-03-27T17:02:51+00:00 da Roberto Leo

Commenti

commenti


Roberto Leo

Mi chiamo Roberto Leo, Torinese del 1976 . Consulente Web Marketing appassionato di Marketing e Tecnologie Web con l’obiettivo di aiutarti a rafforzare la tua presenza online ;-) Professionalità, Entusiasmo e tanta, tanta Passione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *