Facebook Shops: arriva il negozio online a misura di ogni azienda

Facebook Shops: arriva il negozio online a misura di ogni azienda

La pandemia che ci siamo trovati ad affrontare ha visto le aziende che avevano un e-commerce aumentare esponenzialmente i loro guadagni e ha indotto molte aziende che non si erano ancora avvicinate a questo mondo a decidere di vendere online.

In questo contesto di grande crescita degli e-commerce anche Facebook ha voluto dare il proprio contributo e così è nato Facebook Shops.

Già da qualche tempo Zuckerberg aveva mostrato il suo interesse per il mondo della vendita, come dimostrano la funzione check-out, i tag shopping per Instagram e ancor prima la vetrina stessa di Facebook, ma questa volta si è spinto oltre.

Convinto che l’e-commerce sia uno strumento molto importante per rilanciare l’economia in questo momento difficile, ha ideato una soluzione semplice ed economica per consentire anche alle aziende più piccole di ripartire proprio dall’online, senza dover investire budget importanti.

In questo periodo di lockdown infatti l’unica salvezza per le piccole imprese è stata proprio la possibilità di vendere online e Zuckerberg con Shops ha deciso di rendere questa possibilità accessibile anche alle aziende più piccole.

Scopriamone insieme vantaggi e caratteristiche.

Facebook Shops: l’e-commerce a portata di ogni piccola attività

Facebook Shops nasce con l’obiettivo di migliorare l’esperienza del commercio online, semplificando le operazioni di pagamento in quanto le credenziali saranno tutte memorizzate in un unico luogo. Basterà infatti registrarle una sola volta per utilizzarle su tutti gli Shops su Facebook o su Instagram. Comodissimo, no?

Considerando che sono più di 160 milioni le imprese che utilizzano i Social di Menlo Park, le potenzialità sono enormi.

Oltre ad essere semplice per gli utenti acquistare in pochi clic da tantissime aziende diverse, anche le aziende non avranno alcuna difficoltà ad usare Facebook Shops. Nulla a che vedere dunque con la “Vetrina” a cui eravamo abituati.

La creazione dello Shop è gratuita: basta scegliere i prodotti che si vogliono inserire a catalogo e poi dare un tocco unico al negozio, personalizzandolo con grafiche e colori in linea con quelli del proprio Brand.

Come troveranno i negozi le persone? Semplice, sulle pagine Facebook, sui profili Instagram o attraverso storie e annunci.

Inoltre è in arrivo una feature, Live Shopping, che consentirà di taggare i prodotti prima di andare in diretta e venderli direttamente nel corso della diretta stessa. Il prodotto verrà mostrato nella parte inferiore del video e sarà possibile acquistarlo immediatamente, nel corso della live.

Da qui potranno decidere di sfogliare la collezione, salvare i prodotti che desiderano acquistare o fare un ordine. Più facile di così 😉

Una volta impostato lo Shop sarà possibile utilizzarlo sia su Facebook sia su Instagram e poi in futuro anche su WhatsApp e Messenger.

Tutti i vantaggi di Facebook Shops

Facebook ha pensato proprio a tutto: per richiedere assistenza basterà scrivere all’azienda su WhatsApp, Messenger o Instagram.
E in futuro addirittura potrebbe essere possibile acquistare direttamente dalla chat.

In casa Facebook però le novità non mancano mai e questa non sarà la sola opportunità interessante. Si parla infatti dell’introduzione di Programmi Fedeltà per fidelizzare i clienti (anche i programmi di questo tipo si sono evoluti e sono diventati digitali) e di utilizzo dell’Intelligenza Artificiale.

Questo consentirà di mostrare alle persone prodotti mirati sulla base delle loro esigenze; inoltre, si potranno provare i prodotti e simulare il loro utilizzo attraverso la realtà aumentata (un po’ come già avevamo visto  in questo articolo:  “Facebook e la Pubblicità a realtà aumentata” per occhiali da sole e make up ad esempio) e personalizzare la visualizzazione dei prodotti per rilevanza.

Un altro aspetto da non sottovalutare è che Facebook Shops si potrà interfacciare con vari strumenti e partner quali ad esempio Shopify, Cafe24 e Woocommerce.
Si tratta di un vero e proprio ecosistema che include partner del mondo degli e-commerce, della logistica e della customer care.

Facebook Shops non nasce infatti con l’obiettivo di porsi in concorrenza con il mondo dell’e-commerce bensì con l’idea di integrarsi con le piattaforme più popolari per assicurare anche alle aziende più piccole la possibilità di avere il loro spazio online.

Insomma, una soluzione semplice per chi la deve creare e per chi la utilizza, che consente di approcciarsi al mondo dell’online, anche con un budget ridotto.

facebook shop ecommerce facebook vendere su facebookPrima di attivare il tuo Shop però devi sapere che non potrai vendere tutto: è possibile vendere solamente prodotti fisici, dunque non servizi o prodotti in abbonamento, e soprattutto non è possibile vendere tabacco, alcolici, integratori, esplosivi o medicine.

Questa soluzione ti piace? Vediamo come attivarla subito.

Attivare Facebook Shops in pochi semplici step

Per ora questa funzionalità è in roll out negli USA e speriamo arrivi presto anche in Italia. L’attivazione di questa funzionalità sarà graduale, anche se verrà data priorità alle realtà che già hanno impostato Catalogo Prodotti e Instagram Shopping.

Come fare dunque concretamente per attivarlo?

facebook shop ecommerce facebook vendere su facebookVerrai avvertito della possibilità di aprire il tuo Shop con una mail o una notifica su Facebook, ma se sei impaziente potresti verificare dal Gestore delle vendite se la procedura funziona già.

A questo punto dovrai creare e configurare il tuo Gestore delle vendite all’interno del Business Manager. Non ce l’hai ancora? In tal caso dovrai attivarlo, associare la tua pagina Facebook e l’account pubblicitario.

Poi dovrai inserire tutti i dati richiesti per configurare Facebook Shops, quali dati aziendali, informazioni per il pagamento, politica dei resi e opzioni di spedizione. Insomma, come in un vero e-commerce dovrai inserire tutto ciò che serve per la vendita.

I primi passi sono stati fatti: ora dovrai creare il catalogo prodotti a cui attingerà lo Shop o caricare manualmente i prodotti su Facebook.
facebook shop ecommerce facebook vendere su facebook

Una volta caricati i prodotti non ti resta che personalizzare il tuo Shop con i colori del tuo Brand e renderlo la perfetta continuazione online della tua realtà offline.

Come si raggiungerà lo Shop? Direttamente da un pulsante sulla pagina Facebook e una tab nel profilo Instagram. Poi, come ti ho spiegato sopra, potrai promuoverlo con Ads e tag in post e stories.

Si tratta di un’opportunità molto interessante e se avrai bisogno di un aiuto per metterla in atto io sono a disposizione per una consulenza su misura.

Sicuramente non sostituisce soluzioni dedicate e più strutturate ma è un’ottima occasione per le piccole realtà che non potrebbero permettersi un e-commerce più articolato di approdare online o per realtà che hanno già un e-commerce di potenziare ulteriormente questo canale.

Pronto a scoprirne le potenzialità?

Ti è piaciuto l’articolo? Commentalo, condividilo sui tuoi canali social e ricorda di iscriverti con la tua migliore email se vuoi rimanere sempre aggiornato (Tranquillo ODIO lo spam e gli spammer).

‍A presto

Roberto

Facebook Shops: arriva il negozio online a misura di ogni azienda ultima modifica: 2020-06-18T13:49:45+00:00 da Roberto Leo

Commenti

commenti


Roberto Leo

Mi chiamo Roberto Leo, Torinese del 1976 . Consulente Web Marketing appassionato di Marketing e Tecnologie Web con l’obiettivo di aiutarti a rafforzare la tua presenza online ;-) Professionalità, Entusiasmo e tanta, tanta Passione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *