Marketing Automation per e-commerce: strategie per ottimizzare il tuo negozio online

Sempre più spesso si sente parlare di Marketing Automation, ma che cos’è davvero?

I software di Marketing Automation permettono di gestire, pianificare e ottimizzare il lavoro per molte attività legate al Marketing e alla comunicazione di un’azienda, consentendo la creazione di strategie multicanale personalizzate.

Con l’utilizzo di queste piattaforme infatti è possibile tracciare le attività dei clienti già acquisiti o dei potenziali tali attraverso l’utilizzo di campagne integrate di e-mail marketing, sms, notifiche, ecc.

La Marketing Automation, applicata agli e-commerce (delle cui potenzialità ho parlato in un articolo dedicato: “Ecommerce per aziende” ) , diventa uno strumento che automatizza e semplifica moltissime attività, con una precisione e un’ efficacia che non potrebbero essere raggiunte normalmente in quanto non solo le attività sono automatizzate, ma sono anche mirate sulla base delle esigenze della persona.

Tutto questo la rende perfetta per attrarre potenziali clienti nel momento in cui sono più propensi ad acquistare, con contenuti di valore basati sui loro interessi. In questo modo è possibile acquisire nel tempo l’autorevolezza necessaria per spingerli a scegliere la tua azienda per l’acquisto, anche se non lo faranno subito.

Per fare in modo che un e-commerce abbia successo e la clientela si fidelizzi non basta solo vendere i prodotti bensì bisogna offrire un’esperienza nell’acquisto del prodotto, che è molto più complesso.

Prendersi cura del consumatore, fornirgli tutte le informazioni di cui ha bisogno, seguirlo durante fase di acquisto e non abbandonarlo nella fase di post acquisto: tutte queste azioni rendono la sua esperienza d’acquisto facile, veloce e inclusiva. Un’esperienza da ripetere insomma 😉

La Marketing Automation può essere veramente utile per raggiungere questi scopi, ma per essere davvero efficace richiede una grande quantità di dati a partire dalle informazioni sui clienti, sui loro interessi e sulle loro azioni.

Questi costituiscono la base di partenza di tutto il processo per la creazione di automatismi per l’e-commerce.

Le fasi di Marketing Automation

Il processo di Marketing Automation si può riassumere in tre fasi principali: il monitoraggio, la segmentazione e l’automazione.

Si inizia con il monitoraggio, che consiste in una raccolta di informazioni e dati che, dopo essere stati visionati ed elaborati, permettono di classificare gli utenti simili tra loro in base ai loro comportamenti e interessi attraverso la segmentazione (fase due).

Infine, scatta l’ultima fase, che consiste nell’attuazione dell’automazione dopo aver stabilito attentamente cosa comunicare, a chi e soprattutto quando farlo.

Alcune strategie di Marketing Automation applicabili all’e-commerce

Adesso che abbiamo chiarito che cosa si intende con Marketing Automation ti voglio dare qualche suggerimento pratico per mettere in pratica quello che abbiamo appena visto insieme.

Quando si parla di Automation applicata all’ e-commerce si pensa subito al cosiddetto “carrello abbandonato” che, come può accadere in un negozio fisico, si ha quando il cliente inserisce dei prodotti nel carrello per poi non completare l’acquisto.

A questo punto hai molteplici modi di portare a concludere l’ordine chi ha lasciato gli acquisti prima del pagamento, ad esempio ricordandogli grazie a mail promemoria di aver abbandonato la spesa o ancora facendogli sconti dedicati o sfruttando le potenzialità del  remarketing sui Social.

Questa è sicuramente un’applicazione molto utile delle potenzialità della Marketing Automation, ma non è di certo la sola. Vi sono infatti tante altre applicazioni molto efficaci come i chatbot, le e-mail transazionali, i prodotti consigliati, i prezzi dinamici e la gestione del post-vendita.

Andiamole a conoscere meglio una ad una.

Il chatbot è un software che simula le conversazioni umane: si tratta di veri e propri assistenti digitali che interpretano ed elaborano le richieste e rispondono in modo pertinente. Insomma, un bot che grazie all’automazione, strutturata in base alle proprie esigenze, risponde alle domande più comuni al tuo posto.

Molto utile avere un aiutante che lavora 24 ore su 24 per dare informazioni alle persone anche negli orari più impensati, no?

Un altro grande vantaggio della Marketing Automation è quello di utilizzarla per produrre le e-mail transazionali ovvero tutte quelle e-mail automatiche che è necessario inviare al cliente.

Oltre alle classiche comunicazioni di base (che vanno dalle e-mail di benvenuto alle e-mail volte a raccontare l’azienda al fine di rafforzare la Brand Awareness alle e-mail promozionali) se ne possono pensare ed inviare altre per migliorare l’esperienza d’acquisto del cliente e per rassicurarlo durante tutto il processo d’acquisto.

Non solo, lo si potrà seguire anche dopo per fornirgli eventuale assistenza, vendere altri prodotti e servizi o ancora per farsi lasciare recensioni e videointerviste, sempre molto utili per promuovere la propria attività online.

Grazie ad una strategia di Marketing Automation si potranno inoltre inviare comunicazioni personalizzate alla persona in occasione del suo compleanno, sulla base dei suoi interessi, per proporle prodotti o servizi collaterali o di valore superiore (cross-selling e up-selling) o ancora delle promozioni a tempo.

Per ogni e-mail mandata è poi molto importante verificare il tasso di apertura e conversione: solo con un monitoraggio continuo infatti sarà possibile avere un riscontro preciso sull’effetto delle azioni effettuate ed eventualmente modificarle.

Lead nurturing

Le applicazioni della Marketing Automation all’e-commerce però non finiscono qui…

Un altro elemento di automazione da tenere in considerazione sono indubbiamente i prodotti consigliati che, proprio come negli e-commerce più famosi e utilizzati, consentono di trasformare il tuo sito per ogni utente.

Proprio così, potrai personalizzare in modo automatico per ogni cliente la pagina iniziale grazie al monitoraggio ed alla segmentazione.
Mostrare al tuo cliente un sito che sembra fatto su misura delle sue esigenze lo farà sentire al posto giusto al momento giusto e sicuramente non potrà che favorire gli acquisti.

Non bisogna poi dimenticare i prezzi, che devono essere sempre aggiornati in base alle disponibilità di magazzino e, soprattutto, ai prezzi della concorrenza.

Tenere sempre sotto controllo i prezzi, confrontandoli con quelli dei competitor, risulta estremamente complicato in particolare per e-commerce con tanti prodotti e per questo diventa fondamentale automatizzare questa funzione.

In questo modo si potrà risultare sempre competitivi, senza doversi districare tutto il giorno fra siti e prezzi.

Gestire il post vendita con la Marketing Automation

Come già accennato, è molto importante anche la gestione del post-vendita e della procedura di reso dei prodotti.
Per quanto riguarda i resi non c’è una modalità unica, ma va modificata e personalizzata a seconda del proprio business: automatizzando questo processo avrai la possibilità di risparmiare molto tempo e velocizzare il rimborso al cliente, migliorandone l’esperienza complessiva.

Per la gestione del post-vendita ti consiglio, inoltre, di non “abbandonare” il cliente dopo l’ordine, ma di continuare il rapporto per fidelizzarlo e trasformarlo in un cliente abituale.

L’invio di una e-mail dopo la consegna del prodotto per richiedere una recensione, un feedback sul prodotto o servizio si iscrive proprio in questo processo di fidelizzazione.

Il valore del tuo e-commerce dipende da come le persone ne parlano e non solo dai tuoi prodotti e dunque il feedback dei clienti è fondamentale per coloro che, leggendo le recensioni, potrebbero diventare i tuoi futuri clienti.

Marketing Automation per e-commerce- strategie per ottimizzare il tuo negozio online 01

Il mondo della Marketing Automation per e-commerce è vastissimo e sulla base della propria realtà si possono studiare strategie davvero su misura. Per questo è molto importante avere al proprio fianco in questo percorso persone esperte e competenti che possano fornire un supporto concreto in materia, con consigli ed esperienze sul campo.

E per questo, come sempre, puoi contare sul mio aiuto. Troveremo insieme ciò che serve al tuo e-commerce per fare il salto di qualità che aspettavi da tempo, soddisfando allo stesso tempo le esigenze dei tuoi clienti e le tue.

Del resto, il futuro è tutto qui: nelle automazioni capaci di semplificare e migliorare l’esperienza di acquisto delle persone.

Pronto a raccogliere la sfida?

Ti è piaciuto l’articolo? Commentalo, condividilo sui tuoi canali social e ricorda di iscriverti con la tua migliore email se vuoi rimanere sempre aggiornato (Tranquillo ODIO lo spam e gli spammer).

‍A presto

Roberto

Marketing Automation per e-commerce: strategie per ottimizzare il tuo negozio online ultima modifica: 2020-10-25T14:04:01+00:00 da Roberto Leo

Commenti

commenti

Share

Roberto Leo

Mi chiamo Roberto Leo, Torinese del 1976 . Consulente Web Marketing appassionato di Marketing e Tecnologie Web con l’obiettivo di aiutarti a rafforzare la tua presenza online ;-) Professionalità, Entusiasmo e tanta, tanta Passione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *