Facebook Marketing: per trovare clienti inizia dal tuo Brand

Facebook Marketing: per trovare clienti inizia dal tuo Brand

Facebook Marketing

In questi anni sono stato in molte aziende come consulente e la mia esperienza mi ha insegnato che esiste ancora molta disinformazione per quanto concerne il Marketing su Facebook.
Molte aziende pensano che basti aprire un profilo e che il gioco sia pressoché fatto, ma non è sufficiente. Non basta aprire un profilo per fare Facebook Marketing e, dirò di più, non basta nemmeno avere un profilo curato costantemente.
Avere un profilo online amplifica ciò che si è offline, per questo prima di pensare ad aprire un profilo e popolarlo costantemente di contenuti, bisogna avere un Brand.

Social Media Marketing – Che cos’è davvero un Brand?

Un Brand non è un marchio, un logo o altro, è la percezione che gli altri hanno di noi, della nostra attività. Tanti sono ancora convinti di dover vendere un prodotto quando in realtà l’unica cosa che conta sono le percezioni delle persone e il loro approccio nei confronti del nostro prodotto.

Facebook marketing il brand e il social media marketing

 

Facciamo qualche esempio concreto.

Prendiamo in considerazione la Apple. La Apple è l’emblema di affidabilità, di prestigio e di esclusività. Quando pensiamo ad un cellulare affidabile e tecnologico per eccellenza pensiamo ad un I-phone. Gli I-phone si distinguono dagli altri cellulari per sistema operativo e per tanti altri dettagli che li rendono sempre una scelta d’eccellenza.

Facebook marketing torino brand social media marketing torino

Il posizionamento di un altro Brand di cellulari, Huawei, invece è ben diverso. Nella mente delle persone sono emblema di prodotti di scarsa qualità, scarsamente affidabili. Delle “cineserie” insomma.

Quello che molte persone non sanno però è che i cellulari Apple e Huawei vengono prodotti nella stessa fabbrica e spesso sono frutto dell’assemblaggio dei medesimi componenti. Curioso, no?

Ho volutamente descritto la situazione in modo ancora più stereotipato però quel che accade nella mente delle persone è sostanzialmente questo: identificano un prodotto in base alle loro percezioni.

Facciamo ancora un esempio, questa volta automobilistico. A quale casa automobilistica pensiamo quando si parla di prestigio, di persone che hanno raggiunto ottimi risultati professionali? Indubbiamente pensiamo alla BMW, che incarna perfettamente tutti i valori tipici della vettura dell’uomo realizzato.

Se invece pensiamo ad una casa automobilistica che produce utilitarie sarà la Fiat a venirci subito in mente. Attenzione però a fare subito una piccola distinzione: fra tutte le vetture Fiat ce n’è una in particolare che invece si caratterizza per essere un emblema dello stile italiano nel mondo, degli anni d’oro ed è sicuramente la mitica 500.

Dal marchio al posizionamento nella mente delle persone

Insomma, bastano pochi esempi per evidenziare come i marchi si posizionino all’interno della mente delle persone per alcune peculiarità. E sono proprio queste caratteristiche che devono essere presenti sia offline che online.

Se non hai un Brand e una conseguente comunicazione offline come puoi affacciarti al mondo del Web in modo coerente ed efficace? Non basta investire del denaro per ottenere un buon risultato, bisogna ideare una strategia completa che, attraverso la combinazione di differenti strumenti, consenta di ottenere un buon risultato. Del resto, la guerra la vince chi ha la strategia migliore non le migliori armi.

Un po’ come una torta: non basta unire gli ingredienti per ottenere un buon dolce, ma bisogna amalgamarli nel giusto ordine e soprattutto seguendo la ricetta. Lo stesso vale per il Marketing: solo amalgamando bene gli strumenti all’interno di una strategia completa si avranno dei buoni risultati. E chiaramente il Facebook Marketing è solo una parte di questa strategia.

branding torino Facebook marketing brand social media marketing torino

Facebook Marketing … Prima il Brand !

Tutto deve cominciare dal Brand e non è detto che dare vita ad un Brand di successo sia semplice o economico. A volte può essere estremamente costoso in quanto fare un accurato studio del nome o del sentimento che deve trasmettere il Brand può costare decine di migliaia di euro.
Brand come RiFRA, leader nella produzione di arredamento di lusso, non sono nati in un giorno e neppure con scarsi investimenti, ma la volontà di investire tempo e risorse e la lungimiranza di farlo guardando lontano per trovare le soluzioni migliori hanno dato i loro risultati.

È essenziale per partire con il piede giusto e far funzionare tutte le strategie di Marketing che poggeranno proprio su quello che trasmette quel marchio.
Solo quando si avranno ben chiari i propri punti di forza, le proprie debolezze e i propri obiettivi si potrà pianificare una strategia di Marketing completa e su misura.

Facebook marketing plan strategie per social media marketing

Il consiglio che do sempre è quello di fare un’analisi SWOT per avere ben chiaro ciò su cui bisogna investire per migliorarsi, ciò su cui bisogna puntare in quanto punto di forza e soprattutto la cosa più importante: quali sono i propri obiettivi, posti i quali si possono studiare modi di raggiungerli.

Dopo che si avrà un quadro preciso e completo riguardo a questi punti si potrà cominciare a parlare di Facebook e per farlo non posso che consigliare Facebook marketing Plan“, libro di una delle voci più autorevoli in questo campo: Veronica Gentili.

Con un linguaggio semplice e chiaro riesce a trasmettere concetti estremamente importanti per raggiungere risultati di valore e il suo libro è la mappa che serve a chiunque voglia affacciarsi al mondo di Facebook consapevolmente e senza paura di perdersi.

Facebook Marketing – Ricapitoliamo…

Prima di iniziare a lavorare su Facebook bisogna avere costruito un proprio posizionamento nella mente delle persone e dunque bisogna avere un Brand. In secondo luogo, bisogna aver fatto un’analisi SWOT per sapere esattamente chi si è, con punti di forza e debolezze, e dove si vuole andare.

Poi, dopo aver studiato bene sul libro menzionato sopra e su tanti altri, bisogna cominciare a rimboccarsi le maniche e lavorare con costanza ed impegno. Del resto, a cosa serve acquisire contatti se poi questi non vengono seguiti? Possiamo voler diventare bravi come Ronaldo, ma se non ci piace giocare a calcio questo rimarrà solamente un sogno irrealizzabile.

Per avere successo su Facebook bisogna impegnarsi e dedicarsi con costanza a queste attività altrimenti non si otterranno risultati. Non illudetevi che basti avere una pagina Facebook su cui pubblicare qualche contenuto ogni tanto per avere successo perché non servirà a nulla.

Solo quando sai chi sei e dove vuoi andare puoi raggiungere obiettivi importanti e purtroppo non tutti lo sanno o hanno la volontà di scoprirlo.

Per esperienza personale posso dire che questa volontà manca in molte grandi S.P.A. Mi è capitato proprio recentemente di interfacciarmi con una S.P.A., che non menzionerò per riservatezza, in cui non c’era alcuna volontà di far fruttare le opportunità offerte da Facebook perché, una volta attivati i meccanismi per l’acquisizione di nuovi clienti, non c’erano poi la costanza e l’impegno nell’ interfacciarsi con loro rispondendo alle loro domande e inducendoli a scegliere quell’azienda.

Non c’era volontà, anche se le potenzialità sarebbero state davvero forti.

Quando ogni decisione viene presa separatamente e le attività di Marketing online e offline non vengono studiate all’interno di una strategia comune ma pensate singolarmente non si potranno ottenere risultati di valore.

Se a questo poi si somma il fatto che non ci si impegni nemmeno per coltivare, fino a quando saranno pronti all’acquisto, i contatti raccolti grazie alle attività di Marketing allora i risultati non arriveranno proprio e non è certo colpa del Marketing, bensì della mancata pianificazione strategica e dello scarso impegno.

Mancanza di strategia e mancanza di impegno: questi sono solo due degli elementi estremamente nocivi per un’azienda.

Spesso poi a questi si aggiunge anche la scarsa collaborazione della direzione che, pur non del tutto consapevole del Marketing e delle sue prerogative, deve avallare le attività e in questi casi diventa ancora più complicato operare in modo efficace.

Il risultato ottenuto? È stato un po’ come vedersi servire al tavolo una crêpe alla Nutella quando si era richiesta una crêpe salata. Sempre di cibo si tratta e gli ingredienti di base sono i medesimi, ma una è dolce, l’altra salata. E la differenza si percepisce chiaramente.

Come non basta miscelare degli ingredienti a caso per ottenere una buona torta, non basta miscelare strumenti senza seguire una ricetta perché si potrebbe ottenere qualcosa di radicalmente diverso da ciò che si desiderava.

Se mi chiedi la ricetta e poi non la segui, non posso poi esserne io a risponderne. Ognuno di noi ha delle RESPONSABILITÀ e ciascuno dovrebbe imparare a prendersi le sue, cosa che purtroppo non avviene la maggior parte delle volte.

Facebook marketing il brand e il social media marketing torino reponsabilità social media

Le ricette dell’esperto bisogna seguirle, senza secondo me…

Non voglio più sentirmi dire: “Secondo me si dovrebbe fare…”. Non si va avanti con i “secondo me” e quando si decide di affidarsi ad un esperto di Social Media Marketing lo si deve fare in modo serio altrimenti non ci si potrà poi lamentare dei risultati. Se non si ha voglia di mettere in pratica ciò che dice è inutile contattarlo.

Oltre a essere difficile lavorare con persone che ti chiedono consigli che non seguono è anche frustrante perché vedi sfumare interessanti opportunità per l’azienda, oltre al tuo lavoro e ad anni di studi ed esperienze sul campo.
Forse queste affermazioni sembreranno dure, ma è la realtà con cui mi devo confrontare ogni giorno.

Sono simpatico a tanti e antipatico a tantissimi, ma di sicuro sono sempre sincero e pronto a ideare le strategie migliori in relazione ad ogni esigenza.
Ho tantissimi difetti, lo ammetto, ma prometto di usarli uno alla volta. Quanto agli strumenti di Facebook Marketing beh, quelli prometto di usarli tutti insieme, ma solo se combinati all’interno di una strategia completa 😉

Ti è piaciuto l’articolo? Commentalo, condividilo sui tuoi canali social e ricorda di iscriverti con la tua migliore email se vuoi rimanere sempre aggiornato (Tranquillo ODIO lo spam e gli spammer).

‍A presto

Roberto

Facebook Marketing: per trovare clienti inizia dal tuo Brand ultima modifica: 2018-10-20T16:47:44+00:00 da Roberto Leo

Commenti

commenti


Roberto Leo

Mi chiamo Roberto Leo, Torinese del 1976 . Consulente Web Marketing appassionato di Marketing e Tecnologie Web con l’obiettivo di aiutarti a rafforzare la tua presenza online ;-) Professionalità, Entusiasmo e tanta, tanta Passione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi
Se stai cercando una soluzione vincente per il TUO business non perdere altro tempo !Contattami ORA !