Gli influencer sbarcano in Tv: ma chi sono davvero?

Gli influencer sbarcano in Tv: ma chi sono davvero?

influencer.. queste nuove figure che invadono i nostri canali.. ma chi sono?

Oggi voglio parlarvi degli influencer. Tanti di voi non sapranno molto di queste figure professionali, ma ora che la Tv ha deciso di renderle protagoniste del programma di Real Time The Infuencer è tempo di imparare a conoscerle meglio.

I volti di questo programma, ad esempio, sono esperti del settore moda: Candela Pelizza, Paolo Stella ed Eleonora Carisi. La loro vita scorre veloce fra un post sui Social, un cambio di outfit e un party ed ogni loro gesto contribuisce a dettare legge su ciò che è alla moda e ciò che invece non lo è. Sono persone normali dalle vite straordinarie recita lo slogan di Real Time, rete televisiva da sempre in prima linea nel raccontare realtà di cui spesso in Italia si parla ancora poco.

influencers chi sono

Che cosa c’è davvero dietro a questo mondo del influencer ?

influencers selfieCerchiamo di capire chi sono e che cosa fanno gli influencer in generale. Si tratta di persone nate e cresciute con la rete: di solito hanno un loro canale YouTube, un sito o un blog in cui condividono informazioni che hanno una grandissima risonanza dal momento che con il tempo e con l’autorità acquisita nel loro campo hanno attirato migliaia di seguaci sui Social Network. Pubblicano foto, post e video che diventano subito virali data la loro popolarità e l’affetto che provano nei loro confronti i fan che li seguono. Possono essere giornalisti, esperti di settore o, meno spesso, VIP: tutto quello che pubblicano viene letto da migliaia di persone e diventa determinante nell’influenzarne gli acquisti. Si instaura un rapporto profondo fra l’influencer e i suoi seguaci, un rapporto di fiducia tale da far sì che spesso gli utenti seguano i consigli dei loro esperti preferiti o quantomeno li rendano virali. Il parere degli influencer è importante e quanto più costoro riescono a guadagnarsi la fiducia dei followers tanto più la loro opinione diventerà cruciale per gli imprenditori, interessati alla promozione del loro marchio attraverso un canale che va dritto al cuore dell’utente. Questo fenomeno sta diventando così importante da aver dato origine ad una vera e propria nuova branca del marketing: l’Influencer Marketing, una forma di promozione in cui il promotore stesso diventa fondamentale.

Quale è quindi la carta vincente di queste figure (influencer), che dalla rete sono arrivate anche in Tv?

influencer zoella you tube

Il loro punto di forza è la loro vicinanza con il pubblico, soprattutto quello dei millenials che trascorre molto tempo online. Autentici, veri e non percepiti come VIP lontanissimi dalla vita reale. Eppure in qualche modo VIP lo diventano grazie alla popolarità che acquisiscono e anche la Tv ne ha intuito le potenzialità. Basti pensare ad esempio a Zoella, star di YouTube che si occupa di moda, che è stata scritturata per alcuni programmi inglesi e al suo fidanzato Alfie Davies, autore di Pointless Blog, che ha partecipato a una trasmissione della BBC e ad un reality inglese a tema horror in qualità di vera e propria celebrity. Lo stesso vale per le star americane: Coleen Ballinger (conosciuta dai suoi fan come Miranda Sings e autrice di video parodici su YouTube che hanno raggiunto milioni di visualizzazioni) è apparsa sulla copertina del magazine Variety per raccontare alcuni dettagli della serie di Netflix per cui è stata scritturata. Insomma, molto spesso il passaggio dalla rete alla televisione è quasi scontato dal momento che queste persone sono in grado di attirare un pubblico nutrito e fidelizzato, interessato a tutto ciò che propongono i loro guru. Inoltre si tratta di un’utenza che sarebbe più difficile da coinvolgere in quanto abituata ad un uso massiccio della rete e magari meno propensa a seguire i programmi televisivi. Anche in Italia questa professione sta dando ottimi frutti. Chi non conosce infatti Chiara Ferragni? Dagli albori di The blonde salad ad oggi ne ha fatta di strada… Ormai è popolarissima e il suo giro d’affari non ruota più solo intorno al suo blog: ha infatti milioni di follower fra Twitter, Instagram e Facebook. Ormai è un’icona nel mondo della moda, icona capace di influenzare le scelte di stile dei cittadini di tutto il mondo.

Ora che abbiamo capito meglio chi sono e che cosa fanno è utile porsi un’altra domanda… Quanto possono aiutarci ad incrementare il Marketing online?

aranzulla influencer tecnicoTantissimo. Netflix ha studiato una campagna pubblicitaria di successo realizzata con social media influencer e esperti di settore. Chi di voi non ha mai sentito parlare di Salvatore Aranzulla e delle sue soluzioni ai dubbi informatici? Ecco, è stato coinvolto persino lui nella pubblicizzazione della serie Black Mirror dopo l’enorme popolarità ottenuta sul web. Coinvolgere queste persone è molto redditizio per l’industria dell’intrattenimento: gli influencer portano con sé anche i loro seguaci, spesso giovani e attratti dalla loro autenticità e dalla loro “vicinanza”. Del resto ce lo dice anche Real Time: sono persone normali che hanno reso la loro vita straordinaria. Per questo sono importantissimi non solo per la promozione di programmi televisivi, ma anche per pubblicizzare quanto vendiamo quotidianamente. Pensate quanta risonanza potrebbe dare al vostro prodotto il fatto che gli utenti lo vedano apprezzato da chi ritengono una vera e propria guida in materia. Gli influencer sono creativi, professionisti con un progetto ben preciso che si sono guadagnati la stima ed il rispetto dei loro fan e quello che dicono e propongono, oltre a ricevere migliaia di visualizzazioni, è destinato ad essere seguito, o quantomeno valutato, da buona parte dei loro followers. Immaginate il capo di abbigliamento, la vettura o il cibo che producete comparire in un post o sul profilo Instagram di una di queste persone: potrete raggiungere attraverso di loro una gran quantità di consumatori altamente profilati. Questo modo di fare pubblicità è semplice ed efficace: grazie alla relazione diretta e di fiducia fra promotore e utente il messaggio che volete comunicare sarà di gran lunga più immediato e familiare. La comunicazione in rete ha il vantaggio di essere rapida, diretta e capace di fidelizzare un pubblico vasto ma selezionato. Ormai anche i grandi marchi l’hanno capito e per le loro pubblicità selezionano persone comuni o, se non comuni, conosciute ma non considerate inavvicinabili. Il consumatore vuole che siano persone che percepisce vicine a lui a fornirgli suggerimenti per gli acquisti, non le star. È importante che il cliente si rispecchi in chi gli promuove un prodotto e questo avviene in particolare se è il suo influencer di fiducia a farlo.

 

 

#beinfluencer

 

Gli influencer sbarcano in Tv: ma chi sono davvero? ultima modifica: 2017-06-11T07:40:19+00:00 da Roberto Leo

Commenti

commenti


Roberto Leo

Mi chiamo Roberto Leo, Torinese del 1976 . Consulente Web Marketing appassionato di Marketing e Tecnologie Web con l’obiettivo di aiutarti a rafforzare la tua presenza online ;-) Professionalità, Entusiasmo e tanta, tanta Passione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi
Se stai cercando una soluzione vincente per il TUO business non perdere altro tempo !Contattami ORA !