5 Strumenti “pilastri” del Web Marketing

5 Strumenti “pilastri” del Web Marketing

Oggi voglio parlarvi di Web Marketing (Tanto per cambiare 😉 ). Avevo già scritto un articolo a riguardo un po’ di tempo fa, ma volevo approfondire alcuni concetti e raccontarvi un piccolo aneddoto. Se ti sei perso l’ articolo vecchio dove avevo parlato di alcuni consigli utili per la tua strategia di web Marketing poi leggerlo subito cliccando qui!  web-marketing-consigli-utili

Il web Marketing a Torino ed i Torinesi 😉

i torinesi ed il web marketingCome la maggior parte di voi saprà io lavoro a Torino e per il lavoro che svolgo ho avuto modo di conoscere a fondo i veri torinesi. Il torinese non osa chiedere le recensioni, che in settori come quello della ristorazione sono essenziali, e ha sempre timore di fare la figura del cioccolataio (per restare in tema di modi di dire piemontesi 😉 ). Non è sempre facile promuovere il proprio prodotto a chi si fa tanti scrupoli e non vede di buon occhio i cambiamenti, ma una volta che abbiamo convinto un tipico torinese il gioco è fatto. Torinese falso e cortese e a tratti un po’ chiuso? No, al bando gli stereotipi. Per convincerlo bisogna solo fargli capire quali sono i punti chiave su cui investire e le cose importanti da fare per il suo business e lui, una volta compreso che si può fidare, le farà. Ovviamente ho voluto scherzare un po’ sul modo di fare del Torinese DOC che “non fa perché non si osa“, quello che non ti saluta “perché non si osa” oppure quello che non vuole farsi vedere con l’auto nuova per non fare parlare gli altri… 😉 😉 . Mi è capitato spesso che alla domanda “Usate sistemi di E-mail Marketing” le persone mi abbiano quasi dato del pazzo o trattato come se fossi “l’anticristo” ahahahah… Dai torniamo seri…

Andiamo dunque a scoprire quali sono questi strumenti più utilizzati (comunemente) nelle strategie di Web Marketing; ovviamente solo dopo aver studiato a fondo il processo di acquisto del vostro target ed effettivamente appurato che questi fanno al caso vostro! Ok ?

Il Web Marketing è la trasposizione sul Web del Marketing tradizionale. Il fine è quello di avvicinare gli utenti interessati ai servizi proposti in rete e per fare questo bisogna studiare una strategia personalizzata e diversificata per ciascuna tipologia di azienda, prodotto o servizio offerto. Solitamente il fulcro, “punto di raccolta”, di questo progetto è il sito Web, centro da cui si irradiano tutti gli altri strumenti di lead generation. È infatti essenziale realizzare un progetto articolato perché sia solido ed efficace.

Web Marketing e i 5 strumenti “indispensabili”

Se il giornalismo ha le sue 5 W, anche il Web Marketing si basa su 5 strumenti che definiremo pilastri essenziali:

Consulente Web Marketing Torino, realizzazione blog aziendali, gestione campagne social media marketing, e-mail marketing, posizionamento SEOSEO (Search Engine Optimization): questa è l’attività principale da svolgere per rendere più visibile il proprio sito all’interno di un motore di ricerca. Attraverso l’uso di parole chiave e di alcune accortezze il sito risalirà di molte posizioni nelle pagine Google e acquisirà maggiore visibilità. Risalire nelle posizioni è fondamentale dal momento che la maggior parte degli utenti non va oltre le prime pagine nelle sue ricerche ed è proprio lì che noi dobbiamo andare a posizionarci. Attenzione ai venditori di fumo e false promesse.. ho scritto un lungo articolo in merito a questi “furbetti” e tecniche al limite della truffa. Ti consiglio di leggerti l’ articolo completo ” Truffe SEO Alcuni consigli per evitarle ” . Ricordati che su Google si cercano “risposte” alle “domande consapevoli”… o la soluzione di alcuni problemi 😉

SEM (Search Engine Marketing): Sicuramente è un altro tassello fondamentale che viene spesso usato insieme alla Seo; con esso ci si occupa di studiare lo scenario pubblicitario in cui il nostro prodotto si inserisce, valutando dunque la concorrenza ma anche la possibilità di incrementare la popolarità di un’azienda. Lo studio dello scenario circostante e del cliente solitamente per portarlo poi alla generazione di liste di contatti profilati interessati al nostro prodotto (lead generation) e dunque più proiettati al suo futuro acquisto. Molto utilizzato è lo strumento di Google Adwords che con investimenti di denaro (talvolta anche importanti) si creano annunci di testo per essere “subito visibili” nei risultati delle ricerche nelle prime posizioni, apparire con “banner” su siti partner oppure con altri strumenti come Google shopping.

Email Marketing TorinoDEM (Direct E-mail Marketing): all’attività di individuazione di utenti altamente profilati segue poi il loro inserimento all’interno di una mailing list e l’invio messaggi mirati. Il suo vantaggio è proprio questo: rivolgendosi a persone selezionate è più efficace di una newsletter che non fa una cernita degli utenti. La sua efficacia può essere misurata in termini di click ricevuti (CTR) e di contatti generati (lead) e il costo maggiore rispetto ad una sponsorizzazione di massa è giustificato da risultati decisamente più appaganti. E’ da distinguere molto bene dallo SPAM! NON dovete acquistare liste (o “recuperare”) e inviargli i vostri inutili messaggi o peggio offerte! Quando parlo di E-mail Marketing mi riferisco a quelle fantastiche email che fanno parte di una strategia più grande e servono per tenere i nostri lettori, fans, clienti, prospect, collegati con voi. Con dei software di email marketing è possibile non solo tracciare il comportamento del destinatario; ma anche creare degli automatismi molto ben strutturati. Io personalmente amo utilizzare questo strumento per avvisare i miei iscritti quando ci sono delle novità a loro utili e A D O R O quando in azienda integriamo questo strumento per  strategie di  lead nurturing ! ( presto scriverò un articolo dedicato) ;-). Diciamo che la buona e sana “newsletter” è ancora un buon strumento da integrare nella propria strategia di Web Marketing.  Mi raccomando però prima analizza se e come deve essere integrata!

SMM (Social Media Marketing): per rafforzare i contatti creati con le attività precedenti e per instaurarne di nuovi è molto importante relazionarsi con i clienti sia attraverso l’uso di un blog aziendale costantemente aggiornato sia attraverso profili personalizzati sui vari Social, prediligendo quelli più adatti alle proprie esigenze. Un parrucchiere, un fotografo o un organizzatore di eventi ad esempio non potranno trascurare la loro presenza su Instagram, social dedicato a video e immagini. Quindi semplicemente vi consiglio di curare molto i vostri profili e/o pagine social perché i dati parlano chiaro… su Facebook (ad esempio) ci sono circa 30 milioni di utenti… 3o milioni! Ora non ditemi che in mezzo a questi 30 milioni non c’è il Vostro cliente ideale, il responsabile acquisti ecc.? Sì, sì chiaro che non dobbiamo per forza focalizzarci su Facebook ma comunque teniamo bene a mente che una buona attività social (specialmente su quello più presidiato dai vostri “clienti ideali”) è bene farla ;-).

Consulente Web Marketing Torino, realizzazione blog aziendali, gestione campagne social media marketing, e-mail marketing, posizionamento SEO

Content management: i contenuti di cui abbiamo parlato sopra sono molto importanti e quel che è altrettanto importante è che siano di qualità e vengano aggiornati costantemente. L’utente desidera leggere testi interessanti, consigli pratici ed essere sempre informato sui nuovi prodotti in uscita. a questo proposito “tutta la vita” un blog aziendale (per “vendere”) e scrivere contenuti di valore sia nel blog appunto che su altri siti ed anche off-line con magazine, newsletter cartacee, mini libri, libri, ecc. Sul blog aziendale ho scritto un articolo (anche più di uno) dove spiegavo i motivi della sua importanza. A riguardo leggi l’articolo ” blog aziendale perchè è indispensabile

 

Questi sono alcuni degli strumenti principali utilizzati nelle diverse strategie di Web Marketing per soddisfare le esigenze di tutti. Ci comportiamo in modo diverso se dobbiamo promuovere un ristorante, una clinica dentistica o un’altra azienda, ma non dimentichiamo mai che la base di un piano solido è lo studio del processo di acquisto del nostro “cliente ideale” o comunque l’ analisi approfondita di come intercettarlo. Dopo di che sarà più semplice scegliere quali strumenti e COME utilizzarli nella nostra attività di Web Marketing.

Sperando di aver convinto anche i più scettici… al prossimo articolo!

Cerea! 😉

5 Strumenti “pilastri” del Web Marketing ultima modifica: 2017-07-15T16:03:14+00:00 da Roberto Leo

Commenti

commenti


Roberto Leo

Mi chiamo Roberto Leo, Torinese del 1976 . Consulente Web Marketing appassionato di Marketing e Tecnologie Web con l’obiettivo di aiutarti a rafforzare la tua presenza online ;-) Professionalità, Entusiasmo e tanta, tanta Passione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi
Se stai cercando una soluzione vincente per il TUO business non perdere altro tempo !Contattami ORA !